12/50 La stele del Canova a Lovere

Una nuova tappa di questo tour artistico nella provincia di Bergamo!

Oggi la Margì, la tua guida turistica a Bergamo, ti porta a... LOVERE!


DOVE CI TROVIAMO

Al tuo arrivo in questo borgo tra i più belli d'Italia sulle sponde del Lago d'Iseo, incontrerai, prima fra tutti, l'Accademia Tadini, un imponente edificio bianco neoclassico, scuola di disegno, pittura e musica, voluta dal Conte Luigi Tadini nei primi anni dell'Ottocento.


L'OPERA

Accanto alla scuola, la galleria d'arte custodisce la Stele Tadini, l'opera del celeberrimo Antonio Canova dedicata al figlio del Conte, Faustino Tadini, che perse la vita proprio durante la costruzione dell'edificio, travolto dai cedimenti di alcune strutture. Da tempo stretti da una forte amicizia, il Canova, per commemorare la tragica scomparsa di Faustino, scelse l'immagine di una donna, di una madre colta dall'affranto e dal dolore, seduta di fronte all'urna del figlio.


SE VUOI SAPERNE DI PIÙ

La stele, in marmo di Carrara, scolpito perfettamente per far emergere il chiaroscuro delle forme, è probabilmente l'ultima opera dell'artista ed è custodita all'interno di una cappella di famiglia nel cortile dell'Accademia, che accoglie anche le tombe del Conte e di sua moglie.

LA MARGÌ

Nadia Mangili - Guida per viaggiatori a Bergamo

(+39) 3495653794     info@nadiamangili.com

www.nadiamangili.com

P.IVA 04269890168